PRATICA DEL
BENESSERE OTTIMALE

Stile Alimentare - Attività fisica - Integrazione


CHI SONO…

Clicca qui per attivare il lettore audio automatico

Non sono un medico, non eseguo diagnosi ne prescrivo terapie, rimedi o diete, ma posso aiutarti a scoprire e prenderti cura del tuo benessere”.


Sono un “Naturopata del Benessere”. Di cosa mi occupo? Di stile di vita, di alimentazione sana, di attività fisica salutare e di integrazione alimentare intelligente (sicura e di qualità). Offro supporto a chi vuole scoprire o accrescere la consapevolezza e la capacità di prendersi cura del proprio benessere per mantenerlo e prolungarlo nel tempo.

UNA PRECISAZIONE: Le mie competenze sono rivolte solo a persone sane e senza patologie, che tuttavia sentono il bisogno di fare qualcosa per migliorare lo stile di vita, aumentare il livello di consapevolezza, supportare l’energia fisica e mentale e perfezionare la padronanza delle scelte e delle azioni quotidiane.

SU DI ME:

Ho iniziato a lavorare su me stesso a metà degli anni ’90. Negli anni sono passato dal bisogno alla ricerca, dallo scetticismo alla curiosità, dallo studio alla passione, dalla pratica all’esperienza e ho trasformato questo vissuto in una professione nel 2008.

Ho una formazione di “Naturopata” ma al valore di un titolo stampato su un foglio di carta, preferisco la pratica, l’empatia, il dialogo, l’ascolto attivo, il confronto, la condivisione e l’azione. Non propongo rimedi o scorciatoie ma aiuto a scoprire il proprio stile scoprendo o migliorando le capacità di fare scelte utili e salutari.

CONSIDERAZIONI

Molte persone vivono nella logica della “cultura del malessere, ovvero segue uno stile di vita disordinato che porta ad ricordarsi del proprio benessere solo dopo averlo perso. Perché accontentarsi di “non essere malati” e accettare di vivere ogni giorno in “riserva” e in perenne allerta? Non esistono solo malattia e salute, ma anche una “zona grigia” dove molti hanno la convinzione che il “non essere malati” sia certezza di benessere assoluto. Tuttavia è proprio in questa “zona grigia” che, in base allo stile di vita che si decide di adottare, si può fare un salto di qualità e passare gradualmente a un livello superiore di benessere, oppure si può continuare a dare la salute per scontata. Ricordiamoci però che la vita è fatta di scelte che (nel bene o nel male) determinano ogni giorno ciò che siamo e ciò che saremo.

“Sono uno come te, non più di te, …solo qualche passo più avanti lungo il percorso.”

L’ideale è trovare la propria dimensione di benessere, quella che piace, che non è faticosa e soprattutto che non viene imposta o prescritta da qualcuno. Per trovarla però serve tempo perché serve allenamento per conquistarla. Molti provano poi rinunciano, altri hanno buone intenzioni ma rimandano, altri ancora declinano in partenza perché si sentono inadeguati …e solo pochi riescono. Perché?

Perché mancano i fondamenti. Serve un po’ di conoscenza, di consapevolezza, di vera motivazione, non solo di buoni propositi. Manca chiarezza perché l’informazione è confusa, esiste “tutto e il contrario di tutto”. Un percorso individuale e non “copiato”, aiuta a mettere in discussione le proprie abitudini, credenze e opinioni, abbandona il “sentito dire” per accrescere la propria conoscenza attingendo da fonti scientifiche neutre e non “di parte”. Il Naturopata del Benessere semplifica questo processo e accorcia il tempo necessario per fare tutto da soli, risolvendo il problema del “tempo che manca”.

Ti sarà capitato di sentire esperti in TV che dicono “una dieta sana ed equilibrata offre tutto ciò che serve“. La domanda è … “che serve a fare cosa?” Perché, …se è per sopravvivere, va bene, ma se è per vivere bene e in salute più a lungo possibile, non sono così sicuro. E anche molti medici e scienziati indipendenti la pensano così.

La qualità degli alimenti non è mai stata così carente come oggi. Ricchi di calorie e poveri di tutto il resto, soprattutto nutrienti e micronutrienti. Basta una cattiva alimentazione per alterare negli anni l’equilibrio delicato del corpo e aumentare il rischio di patologie, infezioni o anche solo invecchiare prima del tempo.

E poi …chi fa questa “alimentazione sana ed equilibrata”? Conosci un bambino o un adulto che mangia verdure 3 o 5 volte al giorno? E lo stress? Oggi non è più momentaneo e acuto (che si recupera), quello di oggi è uno stress continuo, pesante e cronico che logora l’organismo e la mente. Una condizione che in passato non esisteva. Ma la lista dei “fattori avversi” è molto più lunga.

Come vorresti sentirti ora? Se lo sai …quello è il tuo obiettivo. Se non lo sai, posso aiutarti a trovarlo e farti da guida. Avrai strumenti e equipaggiamento, qualcuno che potrà correggere il passo quando serve, ti aiuterà ad evitare i pericoli e a vincere la paura di non farcela. Il merito della conquista sarà solo tuo e una volta ottenuto avrai acquisito e soprattutto compreso le basi. Da lì in poi potrai solo perfezionarti. Nulla potrà più distoglierti ne fermarti.

Perché fare un salto di qualità per impattare positivamente sul tuo benessere, trasformandolo e portandolo a un livello superiore, potente e duraturo?

Chiedimi una consulenza gratuita su Zoom o Whatsapp

Offro anche supporto di life-coaching.


Chiedi una consulenza

Don`t copy text!